Organizzare un’azienda costa

Organizzare un’azienda costa. Di cosa parliamo?

L’organizzazione aziendale
In tutte le attività che vengono svolte in azienda si combinano tanti fattori, sempre. Ogni procedura richiede persone, processi e risultati.
Questa è l’organizzazione: quelle persone, quei processi e quei risultati funzionano bene solo se sono guidati e coordinati. Solo se sono organizzati.

 

organizzare un'azienda: strumenti e strategia

Organizzare un’azienda è importante

 

L’organizzazione aziendale viene data per scontata e spesso viene banalizzata.
Spesso addirittura viene scelta solo se “forzata” da esigenze esterne, quelle imposte da un cliente importante.
Ma in realtà rappresenta un aspetto essenziale per l’azienda. È la sua struttura portante.
Ci hai mai pensato?

“L’elevata vocazione manifatturiera dell’Italia rappresenta il terreno fertile per l’applicazione di tutte le tecnologie di organizzazione dei processi industriali.
Gli investimenti aggiuntivi in questo settore porterebbero a un incremento di produttività stimabile pari a 197 miliardi di dollari nel 2030.”


Accenture – ricerca “Internet of Things”

L’organizzazione aziendale è un ecosistema di elementi culturali e pratici che migliora l’efficienza dei processi produttivi e usa il controllo come mezzo per raggiungere vantaggi competitivi e aumentare il rendimento.

Possiamo considerare quella sopra citata una definizione più specifica dell’organizzazione aziendale applicata ai processi produttivi.

 

Organizzare un’azienda costa

Questa idea, comunemente diffusa tra gli imprenditori e non solo, è vera e non la smentiremo.

Organizzare un’azienda costa, non c’è dubbio.
Si interviene su tre elementi principali: la struttura organizzativa, i sistemi e mezzi operativi, la strategia direzionale.

organizzare un'azienda costa


organizzare un'azienda 1

Costa TEMPO

Il tempo, quando si parla di organizzazione aziendale, è necessario per informarsi, valutare, chiedere preventivi, vedere, confrontarsi, capire, scegliere.

Spesso il tempo da investire non è quello di una sola persona in azienda.
Può esserci, infatti, un gruppo di soggetti coinvolti nella scelta della soluzione organizzativa.

Ci vuole tempo per organizzare.
E questo tempo lo si deve “spendere” sia prima che dopo la scelta organizzativa.
Prima lo si usa per scegliere, dopo per applicare.

 

Costa DENARO

Il denaro serve per acquistare gli strumenti adatti, introdurre o cambiare i software, avvalersi di servizi di supporto e affiancamento.

L’organizzazione è un investimento economico e finanziario per l’azienda di importo variabile in base alla soluzione scelta e agli obiettivi da raggiungere.

Per organizzare occorre investire.
Spesso è un importante e notevole investimento.

organizzare un'azienda 2

 

organizzare un'azienda 3

Costa IMPEGNO

L’impegno è quello di convertire l’investimento fatto in valore aggiunto.

Quando l’azienda decide di organizzarsi introduce nuovi strumenti, nuovi processi, nuove regole.
Tutto questo deve essere applicato dalle persone, che siano dell’ufficio o della produzione.
Il lavoro richiesto non è da sottovalutare, perché capita spesso che i collaboratori non siano preparati al cambiamento o che non siano allineati con la decisione
presa dall’imprenditore.

L’impegno, nell’organizzare un’azienda, è quello di guidare tutti nel mettere in pratica la scelta fatta.

Questa responsabilità diventa poi fondamentale per generare il ROI (Return On Investment) dell’investimento in un tempo che sia compatibile con le aspettative dell’azienda.

 

Approfondimenti

 

In questo articolo abbiamo voluto condividere quello che abbiamo imparato dalla nostra (lunga) esperienza accanto alle aziende.
Incontriamo spesso strutture non organizzate o organizzate solo in parte e vediamo che in questi contesti il problema principale è la mancanza di controllo.
Sono aziende che producono, lavorano, vendono ma che alla resa dei conti non sanno analizzare (e non hanno) gli indicatori di efficienza e non sanno rispondere alla domanda “dove sta l’anomalia da correggere?“.

Le aziende organizzate invece sono quelle vincenti, quelle che fanno scelte di crescita per il lungo periodo.
Sono le aziende in cui il responsabile di produzione non solo conosce le commesse in lavorazione ma sa rispondere a tutte le domande su quello che avviene in reparto.

Cosa ne pensi? Quanto ritieni importante organizzare la tua azienda?
Dicci la tua lasciandoci un commento …. oppure, se vuoi confrontarti con noi

Contattaci e parliamone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Passa al prossimo step:

1.

Scopri perché usare Bravo

Puoi guidare la tua azienda come un pilota di go-kart! Produrre non è solo sudore ma anche divertimento.

2.

Leggi i casi di successo

Le aziende raccontano le loro esperienze con Bravo. Le abbiamo raccolte nelle storie di successo di #bravomes.

3.

Conosci le funzionalità

Bravo Manufacturing ti aiuta a prendere il controllo dei processi produttivi. Scopri tutto quello che puoi fare.

© 2012-2020 Antos S.r.l.   |   Tutti i diritti riservati.